L’adolescenza: comunicazione e cambiamento.

Il 2016 è stato per noi un anno importante, ricco di soddisfazioni e di rivelazioni importanti. Una di queste è stata la scarsa attenzione che si pone sulla fascia di età in periodo adolescenziale e la cattiva informazione che ci fa immaginare i ragazzi come una sorta di “Dr Jekill e Mr Hyde”  in preda ad una follia momentanea e priva di logica.

Lavorare con ragazzi di quest’età e relazionarci con le famiglie ci ha permesso di percepire che il bisogno di capire cosa succede ai ragazzi e come si possono migliorare la comunicazione a la qualità della relazione in famiglia. Non da meno è il bisogno ( dichiarato o meno) da parte degli insegnanti che, con tutta la buona volontà, sembra che a volte si impegnino proprio per boicottare l’empatia con gli studenti rendendo il loro obiettivo formativo meno efficace rispetto a quanto potrebbe essere.

Come Associazione Genitorialità stiamo lavorando per oliare questi meccanismi e dare un contributo valido per far scorrere meglio questi ingranaggi oramai obsoleti e carenti di valore “formativo”.

Come abbiamo già reso noto abbiamo attivi due progetti paralleli, entrambi diretti ai genitori di adolescenti.

Il primo è Genitori in Campo: percorso di confronto attivo con i genitori di adolescenti appassionati di sport. Questa iniziativa viene realizzata presso la sede delle diverse società sportive che hanno accolto con entusiasmo la nostra proposta. Essa si articola in quattro serate dedicate a temi fondamentali per conoscere e comprendere i cambiamenti sia fisiologici che psicologici che vengono vissuti durante l’adolescenza. A progettare e condurre le serate saranno le dottoresse Marta Boaretto, Giulia Dante e Federica Dessolis.

Il secondo  è Adolescenza:(d)istruzioni per l’uso, un progetto che nasce dal riscontro positivo che abbiamo avuto dalla serata inclusa nella Settimana dell”Informazione Psicologica promossa dall’Ordine degli Psicologi del Veneto. L’interesse e la propositività dei genitori iscritti alla serata ( che, per poter rispondere alle esigenze della cittadinanza, è diventata un appuntamento fisso dei lunedì di dicembre), ci ha fatto riflettere ed arrivare all’ideazione di un percorso ad hoc per genitori.In questo caso le serate saranno presso la nostra sede e saranno condotte dalla dottoressa Federica Dessolis e dalla dottoressa Marta Boaretto. Non appena sarà pronto il calendario degli incontri non esiteremo a comunicarlo sia qui nel sito dell’Associazione, che su Facebook nella pagina https://www.facebook.com/ass.gen/

Per informazioni e chiarimenti su entrambi i progetti contattare la referente: Dott.ssa Federica Dessolis cell. 3471445907, e-mail federica.dessolis@tiscali.it

L’adolescenza: comunicazione e cambiamento