CONSIGLIO DIRETTIVO:

PRESIDENTE: Giulia Aldovini, psicoterapeuta ed analista transazionale.


VICEPRESIDENTE
Isabella Robbiani, psicologa e haptoterapeuta perinatale, presidentessa del MIPPE (Movimento Italiano Psicologia Perinatale).

 

 

 


TESORIEREElisa Benzi, d
ottore di ricerca in Storia della lingua italiana, dopo alcuni anni di ricerca presso il Dipartimento di Romanistica dell’Università degli Studi di Padova, ha proseguito la sua formazione nell’ambito della genitorialità e della psicologia perinatale. Si è dedicata inoltre allo studio della comunicazione empatica, approfondendo il metodo di comunicazione nonviolenta di Marshall Rosenberg. Mediatrice familiare, si occupa di consulenze educative ai genitori; conduce percorsi di accompagnamento alla nascita per coppie in attesa e incontri per le famiglie dedicati alla genitorialità e alla gestione dei conflitti. Per l’associazione coordina i progetti inerenti al tema dell’apprendimento.


SEGRETARIO: Giusy Bozza, psicologa psicoterapeuta specialista in psicologia del ciclo di vita. Si occupa di consulenza psicologica e interventi psicoterapeutici rivolti a bambini, adolescenti, adulti, coppie e famiglie; accompagnamento alla nascita e alla genitorialità in percorsi personalizzati e di gruppo.
Consulenza prenatale e perinatale nel dopo nascita, anche a domicilio.
Sostegno alla genitorialità.
Consulenza e formazione rivolte ad Enti, Associazioni, singoli professionisti che lavorano con l’età evolutiva. Attualmente è vice presidente del MIPPE (Movimento Italiano Psicologia Perinatale).

 

 

CONSIGLIERE: Riccardo Morelli de Rossi, psicologo


CONSIGLIERE: Bianca Luna Servi, psicologa e psicoterapeuta


CONSIGLIERE: Nicole Francesca Lisi, psicologa e psicoterapeuta

 

UDITORI

Mariateresa Cataldi: Psicologa e Psicoterapeuta

Federica Dessolis, psicologa e psicoterapeuta cognitivo comportamentale, si occupa di integrazione scolastica di minori con disabilità sensoriali, psicologia e psicopatologia dell’apprendimento. Collabora con Associazione Genitorialità dal 2012 in progetti sull’adolescenza rivolti a genitori ed allenatori sportivi. In seguito all’esperienza con gli allenatori di rugby si è riaperto l’interesse verso l’adhd e i disturbi della condotta. È referente dei gruppi sul metodo di studio  e del progetto dedicato allo screening dei prerequisiti dell’apprendimento rivolto all’ultimo anno della Scuola dell’Infanzia. 

Elena Luise

SOCI ATTIVI

Marta Boaretto, psicologa e psicoterapeuta sistemico familiare